Quali Sono i Benefici dell’Acqua Alcalina?

Acqua Alcalina Coral-MinePrima di passare in rassegna tutti gli innumerevoli benefici dell’uso dell’acqua alcalina coral-mine ti espongo alcuni sintomi associati allo stato di acidosi.

Oramai, è risaputo che l’acidosi dei tessuti è alla base delle disfunzioni organiche.

Hai mai sperimentato un bruciore di stomaco? Ne conosci la causa? L’acidità!

Semplici e prolungate disfunzioni, con il tempo si tramutano in vere e proprie alterazioni strutturali, purtroppo!

E’ nella natura dell’acido corrodere le sostanze con cui viene a contatto. E’ sufficiente osservare cosa fa l’aceto (sostanza acida) versato sul cibo o sul calcare del tuo lavandino per accorgersi della sua azione corrosiva. Pertanto, non c’è da meravigliarsi se l’acidità è in grado di alterare i nostri tessuti.

L’elenco che ti riporto di sintomi patologici causati dall’acidosi è solo indicativo e non esaustivo. Ma la cosa grave è che le persone non immaginano minimamente da dove provengano tutti i malanni di cui soffre.

Eccoti alcuni sintomi ricollegabili all’acidosi dei tessuti:

  • Cefalee.
  • Stanchezza cronica.
  • Scarsa concentrazione.
  • Sonnolenza.
  • Irritabilità. Crampi muscolari.
  • Dolori muscolari ed articolari.
  • Infiammazioni frequenti.
  • Disturbi digestivi ed intestinali.
  • Candidosi.
  • Cellulite.
  • Ritenzione idrica.
  • Osteoporosi.
  • Invecchiamento.
  • Alopecia.
  • Calvizia.
  • Cistite.
  • Ecc.

Di seguito elenco le indicazioni ed i principali benefici osservati con l’utilizzo dell’acqua alcalina e/o ionizzata. La prima caratteristica dell’acqua alcalina ionizzata CORAL-MINE è la sua capacità de acidificante, capace di sciogliere e neutralizzare i residui acidi come l’acido urico, il colesterolo, ecc., depositati nei tessuti.

Ecco le principali azioni benefiche dell’acqua alcalina ionizzata Coral-Mine:

  • Idrata velocemente ed in profondità il corpo.
  • Neutralizza i radicali liberi.
  • Ossigena il sangue.
  • Aumenta l’energia disponibile.
  • Contribuisce a prevenire le patologie degenerative.
  • Migliora la resistenza allo stress.
  • Favorisce il mantenimento del peso ideale.
  • Favorisce la riduzione del grasso e della cellulite.
  • Regolarizza le funzioni gastriche intestinali.
  • Aumenta l’assorbimento delle vitamine e dei minerali.
  • Migliora i parametri cardiovascolari (colesterolo, ipertensione).
  • Previene la perdita di tessuto osseo (osteoporosi).
  • Combatte l’invecchiamento precoce.
Questi sono solo i benefici più comuni che si riscontrano negli utilizzatori costanti di acqua con CORAL-MINE. D’altronde, se in Giappone ed in Corea del Sud l’acqua alcalina ionizzata è considerata dall’autorità sanitaria un presidio medico, ci sarà una valida ragione!
A questo punto puoi continuare a non fare nulla e quindi subire gli effetti dannosi dell’acidificazione, oppure come sono sicuro, tu hai già valutato attentamente ed è proprio per questo che hai deciso di non investire in altre soluzioni che non siano altro che i benefici garanti dall’acqua alcalina ionizzata Coral-Mine.

COMBATTERE L’ACIDITA’ PER SCONFIGGERE IL TUMORE

Finalmente anche la ricerca ufficiale si dirige là dove la ricerca indipendente sta indagando ormai da anni: l’importanza di mantenere un ambiente alcalino nel corpo per prevenire e sconfiggere le malattie…

Sembra il titolo di un libro controcorrente e invece si tratta di un comunicato stampa dell’Istituto Superiore di Sanità pubblicato in data 27 settembre 2010.
Nel cs Combattere l’acidità per sconfiggere il tumore si parla di diversi trials basati su un’alternativa alla chemioterapia: uno di questi prevede l’assunzione di bicarbonato per
bocca come terapia anticancro. Tutte le terapie sono basate sull’utilizzo di farmaci che usano l’acidità tumorale come target o inibendo i meccanismi che la causano.
Finalmente anche la ricerca ufficiale si dirige là dove la ricerca indipendente sta indagando ormai da anni.

Le cellule cancerose
Le cellule del cancro sono cellule che da sane si sono trasformate in cancerose.
E sono un sintomo di acidità; ossia, quando le cellule sane vengono corrose dagli acidi alimentari e metabolici, esse possono diventare cancerose.
Più acidi abbiamo nei nostri corpi, più elevato è il rischio di sviluppare del tessuto canceroso.

Le cellule sane del corpo umano prosperano in fluidi con pH alcalino leggero, moderato ed elevato (da pH 7,3 a 11). Non tollerano nemmeno un lieve stato acido. Le cellule cancerose, invece, prosperano in un pH acido di 5,5. Le cellule cancerose diventano inattive ad un pH lievemente superiore a 7,365 e si trasformano in microzima oppure muoiono a pH 8,5 (mentre le cellule sane vivono).

La prevenzione è la migliore cura; tuttavia la migliore prevenzione possibile contro la condizione cancerosa aiuterà anche a farla regredire nel caso che una condizione cancerosa è già in essere. Sarebbe preferibile non dover mai arrivare a tale punto!

Trattamenti quali interventi chirurgici e la chemioterapia non fanno nulla per sostenere il sistema immunitario o per prevenire l’accumulo di acidi nei tessuti. Questa è la ragione per cui la condizione cancerosa è così spesso recidiva. Nulla viene fatto per cambiare la condizione che ne ha dato l’avvio: l’acidità!

Ma se voi fate sì che le condizioni cambino, potete impedire alle cellule cancerose di prendere il sopravvento. Occorre mangiare, bere ed anche muoversi e pensare in modi che ristabiliscono l’originario progetto alcalino del corpo. Molti studi hanno mostrato che quello che mangiamo influenza la nostra esposizione al cancro. Alcuni cibi ci difendono
dall’insorgenza di cellule cancerose, altri ne promuovono lo sviluppo.

Viene dato credito alla qualità anticancro di sostanze antiossidanti presenti nei cibi benefici, come le vitamine C ed E, il betacarotene, il selenio e l’amminoacido glutatione. E questi, in  effetti, proteggono i tessuti sani dai danneggiamenti da acidità che possono innescare una condizione cancerosa. Ma in questo genere di discussione spesso sfugge un aspetto più ampio: i cibi che sostengono un corpo sano sono alcalini; i cibi dannosi sono acidi. La dieta che previene tutte le condizioni cancerose è al 100% alcalina. Non c’è spazio per nessun cibo acido, se si vuole prevenire e/o invertire una situazione cancerosa.

Potete combattere l’insorgere di una condizione cancerosa, aumentando l’alcalinità dei vostri tessuti e, quindi, abbinando ad una dieta basata su ortaggi verdi, succo di verdure fresche, sale non raffinato, oli salubri ed acqua alcalina, integratori alimentari, attività fisica e scelte di vita alcaline (secondo quanto descritto dei capitoli 12, 13 e 14). Dovete dire basta a cibi acidi come proteine animali, alcool e zucchero e rinunciare altrettanto ad abitudini acidificanti.

Se la vostra primaria preoccupazione di salute è una condizione cancerosa, trarrete particolarmente beneficio dall’utilizzo di integratori a base di minerali alcalini (sodio, calcio, potassio, magnesio, cesio e rubidio) e, addirittura meglio, dall’uso di sali minerali [ionici N.d.C.], quali sodio, magnesio, potassio e bicarbonato di calcio, che alcalinizzano all’istante.

Se vuoi ristabilire i valori alcalini ottimali, CORAL-MINE è la risposta vincente che stai cercando. CORAL-MINE cliccando Qui.

Scopri anche tu i benefici dell’acqua alcalina

Prima di passare in rassegna tutti gli innumerevoli vantaggi dell’uso dell’acqua alcalina e/o ionizzata ti espongo alcuni sintomi associati allo stato di acidità metabolica. Oramai è risaputo che l’acidosi dei tessuti è alla base delle disfunzioni organiche. Hai mai sperimentato un bruciore di stomaco? Ebbene, quale ne è la causa? L’acidità! Semplici e prolungate disfunzioni, con il tempo, si tramutano in vere e proprie alterazioni strutturali, purtroppo!

E’ nella natura dell’acido che esso corrode le sostanze con cui viene a contatto. E’ sufficiente osservare cosa fa l’aceto (sostanza acida) versato sul cibo o sul calcare del tuo lavandino per accorgersi della sua azione corrosiva. Pertanto, non c’è da stupirsi se l’acidità è in grado di alterare i nostri tessuti.

L’elenco che segue di sintomi patologici causati dall’acidosi è solo indicativo e non esaustivo. Ma la cosa grave è che la gente non immagina minimamente da dove provengono tutti i malanni di cui soffre. Ecco alcuni sintomi ricollegabili all’acidosi tissutale: cefalee, stanchezza cronica, scarsa concentrazione, sonnolenza, irritabilità, crampi muscolari, dolori muscolari ed articolari, infiammazioni frequenti, disturbi digestivi e intestinali, candidosi, cellulite, ritenzione idrica, osteoporosi, invecchiamento, alopecia, calvizia, cistite, ecc.

Di seguito ti elenco le indicazioni ed i principali benefici osservati con l’utilizzo dell’acqua alcalina e/o ionizzata. La prima caratteristica dell’acqua alcalina e/o ionizzata è la sua capacità di sciogliere e neutralizzare i residui acidi come l’acido urico, il colesterolo, ecc, depositati nei tessuti. Ecco le principali azioni benefiche dell’acqua alcalina e/o ionizzata:

  • idrata velocemente ed in profondità il corpo
  • neutralizza i radicali liberi
  • ossigena il sangue
  • aumenta l’energia disponibile
  • contribuisce a prevenire le patologie degenerative
  • migliora la resistenza allo stress
  • favorisce il mantenimento del peso ideale
  • favorisce la riduzione del grasso e della cellulite
  • regolarizza le funzioni gastriche ed intestinali
  • aumenta l’assorbimento delle vitamine e dei minerali
  • migliora i parametri cardiovascolari (colesterolo, ipertensione)
  • previene la perdita di tessuto osseo (osteoporosi)
  • combatte l’invecchiamento precoce

Questi sono solo i benefici più comuni che si riscontrano negli utilizzatori costanti di acqua alcalina e/o ionizzata. D’altronde, se in Giappone ed in Corea del Sud l’acqua alcalina e/o ionizzata è considerata dall’autorità sanitaria un presidio medico, ci sarà una valida ragione!

L’acqua sicuramente è il primo fattore nutritivo per il nostro organismo quindi è indispensabile che tu abbia sempre con te una scorta d’acqua alcalina. Il metodo più pratico ed economico è sicuramente quello di procurati le confezioni tascabili di CORAL- MINE.

CORAL- MINE puoi averlo comodamente cliccando Qui

Ricordati di rilasciare qui sotto il tuo commento e se hai un amico a cui potrebbe tornare utile questo argomento, ti prego di condividerlo con lui, questo mi permetterà di continuare a creare altri contenuti di valore.