Sapevi che bevendo Acqua puoi perdere peso?

Acqua e perdita del peso? Cosa significa?

Naturalmente, la perdita del peso avviene quando si brucia maggior energia di quanto non se ne immetta nel corpo umano. Molte diete attuali riducono le calorie e fanno aumentare l’esercizio fisico per aiutare il metabolismo.

Molti non sono a conoscenza dell’importanza dell’acqua di alta qualità in questo processo. L’acqua è alla base stessa di tutte le reazioni che possono portare alla perdita di peso.

Per esempio, grazie all’acqua il fegato può utilizzare e metabolizzare il grasso immagazzinato nel corpo in energia. Grazie al fatto poi che l’acqua aiuta a muovere i nutrienti attraverso il corpo, contribuisce a formare massa muscolare come l’esercizio fisico. L’aumento della massa muscolare porta quindi ad un aumento del tasso metabolico.

Dr. Hiromi Shinya, nel suo libro, “Il fattore enzima ” parla del problemo peso e acqua in questi termini:

“L’idea di bere acqua per perdere peso potrebbe sembrare assurda, ma le idee contengono sempre una qualche verità”

Quando si beve l’acqua, i nervi simpatici stimolati, attivano il metabolismo energetico e l’aumento del consumo calorico, che si traduce in perdita di peso. Quando si stimolano i nervi simpatici, viene rilasciata adrenalina. Le adrenaline attivano la lipasi, ormone-sensibile trovato nel tessuto adiposo, che si rompe per poi scendere i trigliceridi in acidi grassi e glicerolo, rendendo più facile per il corpo bruciare il grasso accumulato.”

Ci sono molte relazioni che mostrano come aumenti il consumo calorico in base all’utilizzo dell’acqua.

“Secondo questi rapporti, bere in modo costante poco più di 2 tazze e mezza di acqua tre volte al giorno aumenta il numero di calorie bruciate nel corpo di circa il 30%, inoltre circa 30 minuti dopo aver bevuto acqua le calorie bruciate raggiungono il picco.”

“Questo fatto rende evidente che le persone con eccesso di grasso dovrebbero fare l’abitudine di bere almeno 6,5 tazze di buona acqua al giorno. Quale tipo di acqua è più appropriata per questo scopo? L’acqua che ha una temperatura più bassa di quella del corpo, ma non l’acqua gelata.”

“Secondo gli esperimenti l’acqua che è circa 21°C aumenta il consumo calorico. L’acqua leggermente fredda è considerata buona per la quantità di energia impiegata per portarla ad una temperatura uguale a quella del corpo umano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.