Sapevi che la guarigione inizia da un processo alcalino

Negare l’importanza del principio alcalino porta l’organismo ad ogni genere di degenerazione fisica.

Quando modifichi la dieta, includendo sempre più alimenti ed integratori alcalinizzanti, le scorie acide che sono accumulate nell’organismo iniziano a muoversi verso i canali di smaltimento del flusso sanguigno e del sistema linfatico. Qualunque cosa si trova depositata nei tessuti, sia che si tratti di farmici somministrati da tua madre all’età di 5 anni, che le tossine prodotte dai 150 litri di analcolici che hai assunto (il consumo pro capite annuale nazionale), sarà scaricata nella circolazione generale per essere rimossa. Questo è denominato Processo di Guarigione.

Possono verificarsi oscillazioni di caldo e freddo che comprendono la comparsa di febbre da qualche parte nell’organismo anche quando non sia registrabile con un termometro. La febbre è indice della liquefazione e circolazione di prodotti di scarto. Potrebbero manifestarsi sudore, nausea, diarrea e indolenzimento generale. Potresti sentirti insolitamente più spirituale e chiederti il perché. E’ perché hai fatto la scelta di ripulire il tuo tempio ed arrivare ad essere a più stretto contatto con DIO. Purgarsi dai rifiuti acidi appartiene naturalmente al tuo desiderio di rafforzare questo rapporto. Stai elevandoti al divino!

La durata di questo perido di guarigione è variabile. Secondo la mia esperienza, i processi di guarigione più faticosi avvengono solitamente all’inizio e possono durare da uno a dieci giorni. Anche se raramente, mi sono capitati prolungamenti del periodo fino ad un mese prima che ci fosse una completa ripresa. Dipende tutto da quanto sei sovraccarico di acido, da quanto forte è il tuo organismo prima che inizi il processo e da quanto sei determinato a cambiare.

Secondo il mio punto di vista, più è resistente la costituzione fisica della persona, più intensamente si manifesta il processo di guarigione. In altre parole, gli organismi forti guariscono in maniera veloce.

Quando si avvia il processo di guarigione, è molto probabile che un qualsiasi virus si manifesterà in qualche parte del tuo corpo. Ciò dipende dal fatto che il corpo si sta disfacendo attraverso il sangue e la linfa massicciamente dei prodotti i scarto tissutali immagazzinati. I microbi adorano l’acido, ci banchettano lautamente. Grazie al cambiamento in corso nel vostro corpo, i microbi trovano prontamente la tavola imbandita.

Tuttavia, la tua infezione microbica non è la stessa del vostro vicino che non smette di rimpinzarsi con cibi chimicamente manipolati! Anche quando lo specialista di turno ti dice che sei interessato dalle stesse problematiche del tuo amico, che mangia cibo spazzatura acidificante, non è così. La differenza è che stai riguadagnando alcalinità e questo microdo opportunista ti sta riducendo più velocemente i rifiuti acidi tissutali. Il sistema immunitario risulterà rinforzato e con molto meno acido dopo questa depurazione.

Eccoti la solita scena: un individuo contrae un’infezione e compare la febbre che è il modo in cui il corpo si depura. Egli si affretta a prendere antibiotici. Se gli vengono date raccomandazioni riguardo l’alimentazione, si tratterà dell’invito a bere molti liquidi. Quindi, egli trangugia succhi di frutta con zucchero raffinato oppure i soliti analcolici. Tutte queste sostanze sono acidificanti e indeboliscono. Ben poco è stato fatto per ricostituire le sue riserve alcaline oppure rafforzare il suo sistema immunitario.

Il corpo desidera salute! E’ geneticamente programmato per essere in salute. Non persegue il declino a 50 anni. Infiniti sono i casi registrati di individui che arrivano a vivere fino a 150 anni o più. Aiuta il corpo nel suo desiderio intrinseco di guarire obbedendo al principio dell’alimentazione alcalina. E’ il patrimonio di cui disponi per godere di una san e lunga vita.

Per alcalinizzare e purificare velocemente il tuo corpo ti consiglio l’uso combinato di CORAL-MINE e della microidrina MICROHYDRIN.

Continua a seguirmi nei prossimi articoli.

Non dimenticarti di commentare l’articolo qui sotto, e magari di girarlo a qualche tuo amico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.